0
Non hai alcun prodotto nel tuo carrello.
 Prodotti
Subtotale: 
 
La zona e le calorie
LA ZONA E LE CALORIE

Quando si parla di alimentazione, si ricorre molto spesso alle calorie per stimare un alimento o una dieta. Anzi, le calorie sono diventate lo strumento più utilizzato per qualsiasi tipo di valutazione: per stabilire quanto mangiare, per scegliere gli alimenti, per comporre le ricette e i pasti.

Negli ultimi decenni le calorie e i grassi, in quanto nutrienti molto calorici, hanno polarizzato l’attenzione perché vengono ritenuti i responsabili dell’aumento di peso delle popolazioni cosiddette industrializzate che sono afflitte da questo problema. Ciò nonostante, questo approccio non è servito a risolvere il problema che, anzi, è in continuo e progressivo aumento. Si può allora cambiare punto di vista e ritenere che le calorie non siano il miglior modo per valutare il cibo.

L’organismo infatti non è semplicemente una macchina, alla quale viene troppo spesso e superficialmente paragonato, ma un congegno metabolico che risponde in modo attivo al cibo ingerito.

Consideriamo i carboidrati e le proteine: dal punto di vista calorico sono equivalenti, perché entrambi apportano per grammo 4,1 calorie. Ma la risposta ormonale che inducono è opposta: i carboidrati stimolano la produzione di insulina, le proteine agiscono sul glucagone. Non tenere conto di questo aspetto può portare a conclusioni sbagliate sulla causa dell’aumento di peso. Ciò non significa che per dimagrire si debbano mangiare solo proteine, perché è una conclusione sbagliata. Significa invece che i parametri in gioco per valutare una corretta alimentazione non sono solo le calorie.