L’importanza degli omega-3 nella Dieta Zona

La Zona, la dieta di Barry Sears, grazie alla sua formula 40-30-30 e al sostegno degli omega 3, ancora oggi ha tanto da dire.

Equipe Enervit

 



Venticinque anni e non sentirli. Vale anche per una dieta che da quando è nata ha riscosso grande seguito al di qua e al di là dell’Oceano. Stiamo parlando della Zona, la strategia alimentare messa a punto Barry Sears e che ancora oggi ha tanto da dire. Vuoi sapere qual è il suo scopo, che è poi anche il suo punto di forza? Bilanciare a dovere ciò che ogni giorno mettiamo nel piatto, a partire dalla prima colazione fino a cena, spuntini compresi.

Dieta Zona: la formula 40-30-30
Nella Dieta Zona il cibo è un vero alleato, grazie a una precisa associazione di carboidrati, proteine e grassi. La sua formula è semplice: 40-30-30. Nei 3 pasti principali e in almeno 2 spuntini, il 40% delle calorie deve provenire dai carboidrati, il 30% dalle proteine e il restante 30% dai grassi.

Dieta Zona: l’importanza degli omega-3
Cibo e acidi grassi omega-3. Secondo Barry Sears un adeguato apporto di omega-3 costituisce un tassello fondamentale all’interno di una strategia alimentare bilanciata. È indispensabile però che, qualora venissero assunti anche attraverso l’integrazione, gli omega-3 possiedano queste fondamentali caratteristiche:
• siano ottenuti per distillazione molecolare, processo che consente la purificazione dagli agenti inquinanti
• abbiano una concentrazione totale di omega 3 pari almeno al 75%
• contengano almeno il 60% di EPA + DHA
• contengano EPA e DHA nel rapporto 2:1
• vengano certificati da laboratori qualificati (IFOS)



EnerZona Omega 3 RX? Le possiede tutte quante
EnerZona Omega 3 RX contempla tutte le caratteristiche sopracitate. Infatti è:
• concentrato: contiene il 75% di omega-3 totali e almeno il 60% di EPA e DHA, nel rapporto di 2:1
• integro e stabile. L’olio di pesce è un prodotto delicato e, di solito, è facilmente deteriorabile
• puro e certificato IFOS (International Fish Oil Standards)
Non solo. La tecnologia utilizzata per preparare EnerZona Omega 3 RX permette di ottenere un prodotto stabile nel tempo. In questo modo, tutte le caratteristiche positive possono essere mantenute inalterate a lungo.

Via libera agli omega-3
Sì, dunque agli omega-3. Questo vale sia che ci si affidi al pesce sia che, in caso di aumentato fabbisogno, si affianchi un integratore. In questo caso, è fondamentale che gli omega-3 di olio di pesce assunti con l’integrazione siano, appunto, purificati e concentrati.