0
Non hai alcun prodotto nel tuo carrello.
 Prodotti
Subtotale: 
 
Ricette 40-30-30
Torta di ricotta con cioccolato fondente e mandorle

Le feste si avvicinano e con esse le numerose tentazioni dolci e la voglia di soddisfarle, spesso a discapito della dieta seguita. Ricordiamoci che la Zona è una strategia alimentare che nel suo equilibrio può prevedere alcune “finestre di trasgressione”…l’importante è non esagerare, dosare gli eccessi e prestare sempre attenzione alla qualità. Inoltre perché non provare a costruire qualche goloso dessert in Zona? Ecco un esempio da provare!

INGREDIENTI DONNA UOMO
(vedi sotto)    

PREPARAZIONE

Ingredienti per una torta di 16 porzioni di 1 BLOCCO completo ciascuna:

  • 250  g di albume (circa 8 albumi)*
  • 60 g di proteine in polvere all’80-90%, alla vaniglia o al cacao 
  • Un cucchiaio di cacao magro in polvere  
  • 350 g di ricotta fresca magra di solo siero
  • 150 g di latte scremato
  • 100 g di farina di farro o di grano integrale
  • 3 cucchiai di fruttosio
  • 6 bustine di  dolcificante ipocalorico in polvere
  • 50 g di cioccolato fondente al 70-80% di cacao
  • 20 g di farina di mandorle   
  • Una bustina di lievito vanigliato

 

Procedimento

Mescolare la farina con le mandorle, le proteine in polvere, il cacao e la bustina di lievito vanigliato. Aggiungere il latte, amalgamare, unire la ricotta setacciata, il cioccolato sciolto a bagnomaria e un cucchiaio di fruttosio. Mescolare con cura per rendere l’ impasto omogeneo aggiungendo  le bustine di dolcificante. Montare gli albumi a neve ferma con la frusta apposita o con la planetaria, aggiungendo il secondo cucchiaio di fruttosio e un pizzico di sale per migliorare la compattezza. Mescolare l’albume montato con l’impasto di farina ricotta e proteine, facendo movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la preparazione. Versare in uno stampo tondo o quadrato, rivestito con carta da forno. Infornare per 30-40 minuti a 180°, controllando la cottura con uno stuzzicadenti che infilato nella torta dovrà risultare asciutto.

Raffreddare, cospargere con il rimanente cucchiaio di fruttosio (meglio se macinato a velo) e dividere in 16 fette o 16 porzioni quadrate, ciascuna da 1 BLOCCO completo.

Si utilizza la porzione come spuntino o come dessert o, in alternativa, come colazione da 2 BLOCCHI abbinandola a un bicchiere di latte parzialmente scremato o di soia.

Per una colazione da 3 BLOCCHI utilizzare 2 porzioni di torta e il bicchiere di latte

*Nota: in commercio si trova anche l’albume d’uovo confezionato in tetrabrik, pastorizzato e pronto all’uso