0
Non hai alcun prodotto nel tuo carrello.
 Prodotti
Subtotale: 
 
Un errore molto comune

Negli intervalli tra i pasti principali è necessario inserire spuntini bilanciati per non avere cali di energia, per non avere fame e per tenere sotto controllo la sfera ormonale.

Chi segue la Zona sa che gli spuntini sono importanti. Non si devono mai saltare se gli intervalli tra i pasti sono più lunghi di 5-6 ore. Sporadiche deroghe sono ammesse quando c’è proprio l’impossibilità di farli, ma la regola richiede di organizzarsi per non mancare a questo appuntamento che serve a evitare le dannose ipoglicemie e quindi a controllare ormonalmente bene il nostro organismo.

Molto spesso lo spuntino è da 1 blocco, vale a dire che può essere costituito da una noce di parmigiano con un piccolo frutto, oppure da un bicchiere di latte parzialmente scremato, oppure da un piccolo panino ben farcito e correttamente bilanciato, oppure ancora da una barretta appropriata.

Ma a che ora si deve fare uno spuntino da 1 blocco perché possa esercitare il benefico effetto auspicato dalla Zona? E’ presto detto: poiché 1 blocco dà autonomia per un periodo che va dalle 2 alle 3 ore, va consumato un paio d’ore prima del pasto successivo. Perciò, se si è fatta una colazione da 2 blocchi alle 7 e il pranzo sarà alle 13, lo spuntino da 1 blocco va mangiato intorno alle 11. Analogamente nel pomeriggio: se la cena è alle 20, lo spuntino va consumato circa alle 18 che tra l’altro è proprio l’orario adatto a non superare le 5 ore dal pranzo.

Molto spesso, invece, si sbaglia l’ora della merenda pomeridiana che viene anticipata alle 16-16,30, di modo che il periodo che separa lo spuntino dalla cena è troppo lungo per essere controllato dal cibo di 1 solo blocco. Perché questo orario possa andare bene, bisognerebbe mangiare 2 blocchi che danno un’autonomia superiore.

Programmando male gli orari degli spuntini si esce dalla Zona, cioè da quella situazione metabolica che serve, tra le altre cose, a controllare la fame. Infatti mangiando troppo presto lo spuntino pomeridiano, molto probabilmente si arriverà affamati a cena.

Gigliola Braga