0
Non hai alcun prodotto nel tuo carrello.
 Prodotti
Subtotale: 
 
Filtra per
Granfondo Alè la Merckx

Data evento

Dom 09 Giugno, 2019

tags

Prossimi Eventi

Il cuore della città di Verona si conferma per il quarto anno consecutivo l’anima della granfondo Alé La Merckx che si terrà domenica 09 giugno 2019.

Dal palcoscenico regale di Piazza Bra partiranno i percorsi di mediofondo e granfondo che animeranno gli artisti del pedale in terra scaligera, patria d’ispirazione shakespeariana.

La prova sarà tappa d’eccellenza del circuito Alé Challenge, inclusivo di tutte le più belle e decantate granfondo ciclistiche del nord Italia, indiscutibilmente capitanate da Alé La Merckx, una manifestazione dedicata all’azienda leader nella produzione di abbigliamento tecnico ciclistico Alé e all’impavido ed inarrestabile ‘cannibale’ belga Eddy Merckx, capace di sfidare l’impossibile e batterlo.

Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Esso ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno.

 

Sito ufficiale: https://www.alelamerckx.com 

 

Perché utilizzare gel e barrette energetiche?

Le energie immagazzinate nel nostro organismo sono pressoché infinite. Affermazione vera se consideriamo come fonti di energia le riserve di grassi. È altrettanto vero però che per ossidarle, cioè produrre energia a partire da queste, serve avere a disposizione il magazzino degli zuccheri, ovvero del glicogeno.

Attenzione però, se le riserve di glicogeno sono esaurite non sarà più possibile consumare i grassi e quindi produrre l’energia utile a sostenere una granfondo con una certa intensità. Via via che pedaliamo il glicogeno va a consumarsi.

Il nostro impegno, pertanto, è quello di evitare il loro esaurimento assumendo carboidrati da barrette e gel energetici. Una barretta non vale l’altra, regola essenziale anche nella scelta di un gel.

Bisogna scegliere quelli appositamente studiati per la competizione.

 

 

 

 

 

 

L'idratazione

 Con l’idratazione non si scherza. Pena l’aumento della fatica, una riduzione della performance, l’alterazione della lucidità mentale e, nel lungo la granfondo, la compromissione della salute.

È noto che durante l’esercizio il lavoro muscolare aumenta la temperatura interna. Il calore accumulato deve essere dissipato attraverso l’evaporazione del sudore dalla cute. Acqua e minerali, pertanto, sono due elementi fondamentali per mantenersi idratati e permettere un’ottimale prestazione garantendo la salute.

È indispensabile che nella miscela vi siano sodio, cloro, potassio e magnesio. Questi minerali, infatti permettono un più rapido svuotamento dello stomaco, rispetto all’assunzione della sola acqua, ed un ottimale assorbimento a livello intestinale della stessa miscela.

Non aspettare la sete per bere: idratati con frequenza assumendo dalla borraccia piccoli sorsi ogni circa 15 minuti di sforzo.